rigenerazione

Yoga alle Terme W.E. del 18 e 19 marzo e 01 e 02 Aprile 2017

Postato il Aggiornato il

Risveglio alle Terme”

W.E. di Yoga con Porzia Maria Favale e Giuseppe Miccoli 

Le vestigia delle terme romane si estendono per undici chilometri lungo l’antica via Cassia, alla periferia di Viterbo, assumendo particolare rilevanza in prossimità delle tre principali aree termali: Aquae Passeris, Paliano e, la più importante, Bullicame.

LA SORGENTE DEL BULLICAME

menerva-1

Il Bullicame (anticamente Bulicame) è una

sorgente di acqua sulfurea calda (circa 58 C), sita appena fuori Viterbo, ad ovest del centro storico cittadino, ed è la più nota delle tante sorgenti termali ed ipotermali alimentate dal grande bacino idrotermale di Viterbo, insieme alle altre sorgenti, Carletti, San Sisto; Bagnaccio, Zitelle, Piazza d’Armi, e tante altre. Leggi il seguito di questo post »

Vedere accendersi la luce e i colori nei corpi sottili grazie alle vibrazioni dei suoni sacri

Postato il Aggiornato il

Di:   Purnima Scognamiglio

Gli antichi Rishi dell’India, i cantori spirituali , ispirati veggenti “videro” gli inni dei Veda come si può vedere un fiore o un fiume. Per loro era possibile “vedere” i giochi che l’energia creava negli essere umani solo impiegando i sensi interiori.

Riuscivano a terzo-occhiopercepire i  fiumi di luce che trasportano l’energia vitale dentro e intorno al corpo fisico,  i corpi energetici sottili  invisibili ai più, principalmente  composti dall’aura e i chakra , che  collegano le strutture energetiche sottili agli organi fisici.

Siamo attorniati dal campo di luce universale consistente  in fotoni o unità di luce che regolano ogni forma di vita. Il nostro stesso DNA è fatto di luce.

Ancora oggi è possibile osservare, attraverso i poteri del terzo occhio,  i cambiamenti ed i movimenti dell’energia nei corpi sottili  prodotti dall’ influenza  di colori, suoni, pensieri. Leggi il seguito di questo post »

Il mio primo contatto con lo Yoga

Postato il Aggiornato il

Di Massimo Olivieri:

Il mio primo contatto con lo yoga è avvenuto nel 1997. A quei tempi era obbligo per gli insegnanti (sono un insegnante di ed. fisica) fare un corso d’aggiornamento ogni anno. E  nel ’97, appunto, era previsto fra gli altri un corso sullo yoga come supporto al successoisef formativo degli alunni. Mosso dalla curiosità per questa disciplina partecipai e mi si aprì un mondo. Io che venivo dall’ISEF dove tutto il lavoro sul corpo era finalizzato alla ricerca delasana-illustrazionila  prestazione, ero affascinato da questo diverso  modo di fare l’esercizio. Movimenti molto lenti fatti con assoluta attenzione alle sensazioni delle varie parti del corpo, oppure posizioni mantenute a lungo cercando di mettere in tensione solo i muscoli necessari e neanche uno in più. E il tutto in perfetta sintonia con il respiro. Un respiro che deve rimanere fluido e dolce, senza affanno, senza  interruzioni. Leggi il seguito di questo post »

INTERNATIONAL YOGA DAY 21 Giugno 2016

Postato il Aggiornato il

logo-en

Le iscrizioni all’ INTERNATIONAL YOGA DAY del 21 giugno e

al pre-evento del 19 giugno

SONO CHIUSE

Si ricorda che l ‘ INTERNATIONAL YOGA DAY del 21 giugno si terrà

presso L’ Auditorium di Roma  Parco Della Musica, Giardini Pensili. 

La sessione aperta di Yoga si svolgerà dalle 18:00 alle 20:00.

Il  pre-evento di domenica 19 giugno si terrà  sulla terrazza dell’ Ambasciata Indiana a Roma

( via XX Settembre, 5)   dalle ore 19.00 alle 20.30, per una sessione di yoga al tramonto.

Rimanete in contatto con l’ evoluzione degli eventi seguendo questo sito e la pagina Facebook

Risvegliare con le mani l’ energia che fa battere il cuore…

Postato il Aggiornato il

di Purnima Scognamiglio

Sono sempre stata affascinata dai movimenti delle mani soprattutto dopo aver visto e poi studiato il Bharatanatyam ,la danza classica indiana, arte di dimensione spirituale, intimamente connessa alla religione, le cui storie, intessute di leggenda e mitologia , sono espresse soprattutto dai gesti delle mani, chiamati mudra.mudra-loto

Le mudra si ritrovano nei rituali di molte tradizioni sacre e le incontriamo nelle icone di molte religioni. Leggi il seguito di questo post »

Estate di Yoga al mare 11 e 12 giugno 2016

Postato il Aggiornato il

italia-santamarinella33

Il nostro consueto appuntamento estivo quest’ anno riserva una sorpresa………

Quest’ anno le pratiche di   Estate di Yoga 2016,  le faremo su una

bella spiaggia privata davanti all’ incantevole mare di Santa Marinella a pochi km a nord di Roma.

panorama

Una antica residenza lungo il litorale del mar Tirreno al Km 58 della statale Aurelia, accoglierà quest’ anno il nostro Stage di inizio estate. Leggi il seguito di questo post »

Yoga alle Terme Sabato 09 e Domenica 10 Aprile 2016

Postato il Aggiornato il

 W.E. DI SABATO 09 e DOMENICA 10 APRILE 2016
piscina01

Sabato 09 e Domenica 10 Aprile si terrà il secondo stage di  yoga :

Risveglio alle Terme

Il primo gruppo del 19 e 20 marzo è completo, ed è stata aperta una nuova opportunità di partecipare ad uno degli stage più belli dell’ anno per tutti coloro che non hanno fatto in tempo a prenotarsi. In coda all’ aricolo il modulo per richiedere il programma dettagliato dello stage! Leggi il seguito di questo post »

Equinozio di Primavera

Postato il Aggiornato il

2014319221937_GiardinoPrimaveraL’equinozio di Primavera è chiamato anche Festa degli Alberi (secondo la tradizione di Anna Perenna, antichissima divinità romana femminile, festeggiata alle idi di marzo nel bosco sacro a lei dedicato) o anche Lady Day (nel senso di giorno della Dea Luna).
Anche i Piccoli Misteri Eleusini venivano festeggiati in questo mese posto sotto il dominio di Marte, simbolo delle forze maschili fecondatrici.
Astrologicamente parlando ci troviamo sotto il segno dell’ariete che racchiude questo simbolismo maschile.
E’ la festa degli opposti, della dualità, delle forze maschili e femminili, Leggi il seguito di questo post »