Non puoi cogliere un fiore senza turbare una stella

vivere-il-momento-presente” Le cose sono unite da legami invisibili, non puoi cogliere un fiore senza turbare una stella”

Galileo Galilei – 1630

” …..Tutte le cose sono collegate. Qualunque cosa succeda alla Terra succede ai figli della Terra. L’ uomo non ha tessuto la trama della vita: egli è un filo. Qualunque cosa egli faccia alla trama egli lo fa a se stesso….”

Lettera di Capo Seattle al presidente degli Stati Uniti Franklin Pierce – 1852

Ancora prima di Galileo Galilei e di Capo Seattle molti popoli antichi ( Celti, Inca, Polinesiani, Lakota, Maya) vivevano nella certezza che l’ uomo è connesso e parte del tutto.

Oggi abbiamo perso il concetto di sincronia con  l’ Universo, un fatto gravissimo su cui non viene posta la giusta attenzione. Siamo nati in occidente e quindi soggetti a regole, molto spesso innaturali, ma chi ci impedisce di riappropriarci di un modo di vivere migliore? Perchè non tendere ogni tanto al silenzio, alla comunione con le forze ancestrali che scorrono sotto e intorno alla superficie terrestre e fanno si che il ciclo della vita continui il suo percorso?

Ogni cosa è collegata, ogni essere, tutto tende all’ ‘ Uno e il percorso per arrivare a questa consapevolezza si snoda tra la Storia, la Scienza, la Fisica, la Spiritualità.

Nascono da queste riflessioni, alcune giornate nel corso dell’ anno, da dedicare, attraverso pratiche yoga mirate, al recupero della sincronia con l’ Universo, con i ritmi della terra e l’ alternarsi delle stagioni, con il ritmo naturale della vita…

Dicembre 2018:   ” Aspettando il  Solstizio d’ Inverno”           Domenica 16 Dicembre

 

Aprile:          ” Aspettando il Solstizio d’ Estate ”               Domenica 8 Aprile  2018

Dicembre:   ” Aspettando il  Solstizio d’ Inverno”           Domenica 10 Dicembre 2017

Dicembre:   ” Aspettando il Solstizio d’ Inverno”            Domenica 11 Dicembre 2016

 

 

 

Annunci