KUMBHAKA

Postato il Aggiornato il

acchiappasogniHo sperimentato la fiducia, il distacco, il simbolo profondo di shavasana abbandonando il mio corpo a quell’enorme “acchiappasogni” di piazza del Campidoglio il 21 giugno.

Il peso, i nodi, le resistenze e l’ego si sono fusi, annientati in una magnifica onda di energia e consapevolezza. La geometria di Michelangelo sembrava sostenere la leggerezza di ognuno, trasportandomi nella dimensione del senza tempo, del senza forma.

E’ stato bellissimo scoprire il silenzio nel caos, l’unità nel molteplice. Anche i gabbiani si sono ammutoliti e le rondini si sono posate. Tutti in perfetto equilibrio: la pausa a polmoni vuoti.

Poi l’equilibrio, per sua natura, si perde e ricomincia il respiro, la dualità, il conflitto, l’alternanza, l’esperienza, il tempo. Mi ritrovo a scegliere e ad attraversare porte: un numero infinito di pause a polmoni pieni.

A volte il passaggio è facile, le porte sembrano ampie; altre sono strette, anguste, buie e difficili. Mi sorprende la paura e mi ritrovo con le spalle tese, la fronte contratta, i pensieri a ruota libera, paralizzata in un’immobilità dolorosa. Niente unità: ricomincia il rumore, le voci, la molteplicità, il caos, il conflitto. Mi sento “agita” e sopraffatta da notizie buie, dal dolore lancinante di chi grida e non posso soccorrere. Improvvisamente anche io sono a Parigi, in Mali, in Siria, su un barcone che affonda. Accuso, mi ribello, mi opongo, giudico e “voglio scendere dal mondo”.

Poi so che posso “decidere” la mia vera dimensione ed espiro lungamente, allargo il mio spazio.

Ecco “l’acchiappasogni” dove siamo sdraiati tutti insieme a polmoni vuoti.

Alessandra Dechigi

Un pensiero riguardo “KUMBHAKA

    Oriana ha detto:
    2 dicembre 2015 alle 21:03

    Gli acchiappasogni filtrano il nostro mondo onirico, canalizzano le energie positive e trattengono quelle negative…..magnifica metafora!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.